se non si aumenta sattva la sadhana non può avere successo

Vi sono delle persone molto negative che affogano nella loro stessa negatività, senza accorgersi che quella negatività e proiettata da loro stessi, anzi, dalla loro mente.

Questi aspiranti dovrebbero imparare a pregare come ho spiegato nel post “La Preghiera”. Se essi aprono un contatto continuo con Dio, allora sattva, la qualità della purezza, aumenterà ed essi vedranno il Divino dappertutto, anche nelle situazioni umanamente difficili.

Per un essere realizzato la vita ha senso solo se c’è uno stato continuo di preghiera e devozione al Divino. Sennò è morte, vedete solo oggetti fisici e meccaniche negative. Quelli che hanno compreso la non-dualità solo con la loro mente, non capiranno queste mie parole.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter