semplice e allo steso tempo difficilissimo

Sri Atmananda dice: “Togli tutto quello che non sei (il non-Sé) e rimani Ciò che sei”.

“Togli tutto quello che non sei” include il pensiero. Ma non è necessario che tu fermi il pensiero, all’inizio per essere Ciò che sei basta che tu capisci che non sei il pensiero.

Il difficile è staccarti da tutto ciò che non sei perché vi sei profondamente identificato. Stai andando contro la natura del mondo, stai togliendo la corrente a Matrix. Non sei abituato a rimanere solo con te stesso, pago di te stesso. Sei abituato ad agganciarti a tutti i movimenti che ti passano davanti, alla moltitudine di fenomeni e di oggetti sottili e grossolani.

Il metodo è di insistere accontentandoti di risultati infinitesimali, senza scoraggiarti degli insuccessi. Alla fine – da non credere – riesci, perché malgrado sembri così difficile ‘Quella’ è la tua vera natura, è la Verità, è il primo e sostanziale Guru e la sua Grazia.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter