solo se ci si è stabiliti nella consapevolezza dell’irrealtà dell’universo

Vasishta: — il Signore può essere realizzato soltanto se uno è veramente stabilito nella consapevolezza dell’irrealtà dell’universo, allo stesso modo in cui si può essere stabiliti nel riconoscimento che il blu del cielo è irreale.

Condividi questo post: