devi vedere che tutto e amore

Gli aspiranti jnani non capiscono l’amore. Ne sottovalutano l’importanza e quando arrivano alla fine del percorso non ce la fanno a varcare la porta di manonasa.

Devi vedere che tutto e amore. TUTTO! Anche le cose che dal punto di vista umano sono negative: non puoi lasciare nemmeno un’ombra di negatività! Trova l’amore dappertutto, anche nell’odio.

Allenati in questo fin quanto non diventa naturale. Perché È NATURALE! È esattamente come le cose veramente sono.

Se non capisci questa istruzione devi insistere fin quando ti sarà chiara. Se non riesci a praticare questa istruzione, non significa che l’istruzione è sbagliata, significa che sei malato. Perciò se vuoi la Liberazione, l’unica cosa che puoi fare è insistere finché non ti sarà naturale amare tutto incondizionatamente, indipendentemente da ciò che avviene e dal tuo comportamento esteriore.

Non pochi si chiedono: “A che punto sono del mio percorso spirituale?”. Se vuoi conoscere a che distanza ti trovi dalla Liberazione, poniti la domanda: “In che misura vedo che tutto è amore?” – qui ‘vedere’ significa: avere la consapevolezza di. Stabilisci la percentuale della tua incapacità di vedere che tutto è amore e troverai la distanza tra te e la Liberazione.

Condividi questo post: