gli assorbimenti

A un certo punto l’aspirante comincia ad avere degli ‘assorbimenti’. Sono diversi dallo stato unitivo in cui siete coscienti del mondo; potete guidare un Ritiro rimando nello stato unitivo.

Negli ‘assorbimenti’ voi siete rapiti dal Divino e siete coscienti solo del Divino, non più del vostro corpo-mente e del mondo. Per essere tali, gli ‘assorbimenti’ devono durare un certo tempo, non possono essere l’esperienza diretta di un istante.

Quale la loro importanza… Conoscete la famosa frase riferita ai realizzato: “Sta nel mondo ma non è del mondo”? Tale realizzazione nasce dagli assorbimenti, perché quando iniziano voi cominciate a trasmigrare dalla realtà di maya (illusione) alla Realtà Divina… Che meraviglia

Lasciamo ai neoadvaitini la pietosa illusione che non v’è bisogno di far niente, solo avere l’informazione di essere il Sé…

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/gli-assorbimenti/
Twitter