la siddhi delle siddhi

La siddhi (potere) delle siddhi è che si riflette all’esterno quel che hai dentro.

Un’altra testimonianza di Lester Levenson:

“La vita prima e dopo la mia realizzazione erano a due estremi opposti. Prima era solo estrema depressione, sofferenza intensa e malattia. Dopo una felicità e una serenità indescrivibile. La vita divenne così bella e armoniosa che tutto il giorno, ogni giorno, ogni cosa accadeva al giusto momento. Mentre guidavo verso New York, raramente trovavo un semaforo rosso. Quando andavo a parcheggiare l’auto, le persone, talora due o tre, si fermavano e addirittura camminavano in strada per aiutarmi a trovare un parcheggio. C’erano delle volte in cui i tassisti, vedendo che cercavo un parcheggio, mi cedevano il loro posto. Dopo averlo fatto, non riuscivano a capirne il perché. Ed eccoli lì, in doppia fila! Persino i poliziotti che erano parcheggiati uscivano dal loro posto per lasciarmelo. E, di nuovo, dopo averlo fatto, non riuscivano a comprenderne il motivo. Ma io sapevo che si erano sentiti bene nel farlo e continuavano ad aiutarmi”.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/la-siddhi-delle-siddhi/
Twitter