nulla si muove

Amato,

dopo la prima notte quasi insonne post Ritiro, nella quiete dei movimenti spontanei del corpo e nella Presenza quasi costante, stanotte il corpo è  sprofondato in un sonno ristoratore.

La Presenza talvolta faceva capolino nel sonno. Stamattina sono uscita in giardino con una tazza di tè e tutto era immobile, anche le foglie scosse dal vento. STATO DI PURA PRESENZA! E bevendo il tè, camminando e accarezzando i miei due splendidi bambini pelosi [i due cani] NULLA MUTAVA e TUTTO ERA QUELLO CHE DOVEVA ESSERE.

Anche ora che ti scrivo nulla si muove, solo nel cuore un senso di gratitudine profonda.

Con infinito Amore,

S.

 

Condividi questo post: