come distinguere il vero io dal pensiero-io?

Se state guardando l’io come si guarda un oggetto, quello è il falso io, è l’ego. Quando contattate il vero Io sentite subito di essere toccati nel vivo, nel vostro intimo più profondo, perché avete toccato la ‘Vita’ della vostra forma. Potreste essere tentati di dargli il vostro nome personale, ma non è quello. Guardate bene: è un Io universale. Allora vi renderete conto che non state guardando un oggetto; ciò che sta avvenendo è che il vero Io è auto-consapevole di se stesso. A questo punto vi invito a note di non essere nello stato duale! È già samadhi. Siete nel savikalpa.

Condividi questo post: