da come voglio io a come vuole Dio

Vi sono aspiranti che hanno esperienze spirituali importanti; alcuni di questi sono maestri celebri e sviluppano anche qualche potere, come trasferire il silenzio alla sala di meditazione.

Ma come vanno la loro importanza personale, il loro ego?

Il salto qualitativo determinante avviene quando passate ‘come voglio io’ a ‘come vuol Dio’, allora non c’è cosa che non possiate affrontare nella sadhana!

Le vasana (desideri, spinte personali) cadono dandosi e dandosi a Dio: “Sia la Tua volontà e non la mia! Sia la Tua volontà e non la mia! Sia la Tua volontà e non la mia!”… di continuo, sia verso Dio invisibile (assorbimenti) che verso Dio visibile (Uno col momento presente). Questo è il salto qualitativo determinante! Prima si è ancora turisti del mondo spirituale…

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/da-come-voglio-io-a-come-vuole-dio/
Twitter