scendendo dal monte mi sono trovato in mezzo a una guerra

— Dopo il samadhi c’è stato un momento, fuori dalla meditazione formale, in cui sentivo tutto sottile, pieno di gioia. Successivamente ho avuto un momento in cui sentivo una sorta di compassione e mi veniva da piangere. Ieri invece non c’era nessun pensiero, mi sembrava di aver perso una parte di me. Poi è tornato qualche pensiero ma lo osservo senza problemi. Stanotte ho sognato che eravamo in cima ad un monte e ti ci dicevi: abbandonatevi, non preoccupatevi di nulla, il Divino vi proteggerà. Solo che scendendo dal monte mi sono trovato in mezzo a una guerra. I nemici erano sleali, spesso colpivano gli altri alle spalle, si nascondevano per comparire all’improvviso.. Allora sono riuscito a tornare sul monte, ti ho riferito quanto succedeva e mi hai aiutato…

— Sì, l’aiuto è: studia e ristudia lo Yoga Vasistha!

Condividi questo post: