Una presenza che fa da sfondo alla scena

— Ciao Sergio. Durante la meditazione percepisco una presenza che fa da sfondo alla scena: imprendibile... È come se fosse la coscienza di ciò che avviene. È questo il testimone? Come mi comporto? Mantengo l’attenzione su di esso? Grazie del tempo che mi dedichi. — Eccellente!!! Tu sei andato più in profondità del ‘testimone’. Hai raggiunto la ‘Coscienza’ stessa. Il vero Soggetto ultimo ancora percepibile. Tutto è Coscienza. Quando è sotto forma di ‘testimone’, la Coscienza Continua a leggere →