dove hai lasciato la testa?

Rossella — Stamattina non ricordavo dove avevo messo l’ombrello. Allora mi sono ricordata questa storiellina zen: LO ZEN DI OGNI ISTANTE Gli studenti di Zen stanno coi loro maestri almeno dieci anni prima di presumere di poter insegnare a loro volta. Na-in ricevette la visita di Tenno, che dopo aver fatto il consueto tirocinio era diventato insegnante. Era un giorno piovoso, perciò Tenno portava zoccoli di legno e aveva con sé l’ombrello. Dopo averlo salutato, Na-in disse: “Immagino Continua a leggere →

si è risvegliata la Kundalini

Aspirante: — Vorrei chiederti una cosa: come posso proseguire la mia pratica? Mi spiego meglio: ho iniziato meditazione Vipassana un anno e mezzo fa. Non ho mai fatto ritiri di meditazione o autoindagine. Ho fatto meditazione tutti i giorni per 40/50 minuti. Ho iniziato ad avere la crisi dell'io verso Aprile e Maggio e poi d'estate ho iniziato ad avere assorbimenti, percepire la Coscienza e infine l’Essere-Consapevolezza. Ho proseguito con la meditazione anche in questi mesi, ma dall’inizio Continua a leggere →