La Sorgente

— Ciao Sergio. A volte l’energia che si rilascia dalla pratica è davvero tanta. Anche la pratica sull’accettare l’altro mi ha “confuso” non poco. Mentre il mio amore andava verso l'altro, potevo vedere che non era del tutto puro... Come mi accade spesso, una vocina interiore mi dice di prendere più distanza dalla nuova esperienza in corso. Anche amare è uno sforzo, e benedetto sarà quel giorno che non dovrò pensare nemmeno all'amore! Ahahah — Tu sei ben più avanti della meditazione Continua a leggere →

Immanenza e Trascendenza

— Caro Sergio, sta succedendo ancora qualcosa che però non so dire perché non riesco ad abbandonarmi come dovrei. Il mio corpo sottile non sa cosa stia succedendo ma appena mi rilasso mi sento oscillare molto pesantemente, poi se cerco di meditare succede qualcosa che mi impressiona quindi mi viene paura e resto bloccata in questo stato di completa confusione, cerco di descrivertelo.  Non sento più il corpo, la testa si pietrifica, e sento salire una pressione che mi dà la brutta sensazione Continua a leggere →