un realizzato dal dentista

Ti racconto la mia seduta dal dentista. Una visita veloce si è trasformata in una mezz’ora di intoppi continui, con la dentista e la sua assistente indaffarate tra scuse e ricerche di soluzioni; con il tecnico al telefono per capire come risolvere, e quattro mani e strumenti che armeggiavano nella mia bocca. Ho chiuso gli occhi, sono scivolata nel Sé nel pensiero che lo amo e ho assistito a tutto questo svolgersi, senza tempo né spazio, solo accadimento e manifestazione perfetta. Quando Continua a leggere →

sono questa esperienza di base

— Quello che sento in profondità è che sono questa esperienza di base [si riferisce alla Beatitudine]. — E cosa ti impedisce di essere sempre questa esperienze di base? — Non saprei, non me lo sono chiesto... Forse non lo desidero ancora come desidera l'aria chi è stato messo con la testa sott’acqua. — Se ti va, trova nella tua mente i concetti, le credenze, le identità, i desideri che frenano la passione per la liberazione. Tienili in una lista aperta a cui li aggiungi man Continua a leggere →