paura della morte e insicurezza

Quando si ama tutto e si vede l’opera di Dio dietro ogni manifestazione, non importa che sia bella o brutta dal punto di vista umano, la paura della morte sparisce. Ma quando si percepisce che vi possa essere qualcosa là fuori nel mondo che si muove contro di noi, la paura della morte e la relativa insicurezza non possono mancare. Da qui se ne conclude che la paura della morte deriva dal nostro dal nostro conflitto con qualcosa, cioè dal nostro non amare qualcosa, dal non amare qualche aspetto Continua a leggere →

libertà

Molti, delusi dalla vita del mondo, desiderano la trascendenza del Sé. Ma per ottenere tale trascendenza bisogna integrare al Sé la vita del mondo. Come fare? Due metodi infallibili: ● Riconosci che tutti gli esseri senzienti sono liberi e rispetta tale libertà Questo, ad esempio, significa non pretendere da loro. Se ti vogliono aiutare ti aiutano e se non vogliono non lo faranno. Pretendere vuol dire diventare dipendenti. Quando comprendi questo, non ti arrabbi più se gli altri deludono Continua a leggere →