una situazione totalmente schizofrenica

Per fissare un punto di chiarezza dobbiamo aver presente che il Sé e la personalità sono due cose totalmente diverse. Perciò tu puoi incontrare delle persone con una grande apertura al Sé, che hanno esperienze spirituali significative, kundalini aperta, ma che al contempo hanno anche una personalità molto disturbata, per esempio mentono e rubano agli altrui, amici compresi. Se usi un’ottica religiosa, dove si pensa che una persona per avvicinarsi al Divino debba diventare sempre più Continua a leggere →

dalla voglia di affermarsi-mostrarsi all’esterno alla voglia di liberarsi all’interno

Se solo tu sospettassi l’indicibile BELLEZZA che è dentro di te… Ci vuole pazienza a togliere le incrostazioni delle identificazioni, cosa sicuramente non facile, ma poi… Il jiva (l’anima individuale) è identificato con la personalità. Egli crede che se è amato, ha successo, gode di buona salute e i suoi desideri vengono soddisfatti, allora è felice… ed ha un sacco di esperienze che glielo confermano! Il fatto che tutte queste cose non stanno nelle sue mani, ma dipendono dall’esterno, Continua a leggere →

il vero altro

Non sono mai stato un fan delle relazioni personali. Sin da piccolo ho sempre preferito le poche amicizie intime, dove si poteva avere una comunicazione profonda, e rifuggito le comitive. Da metà degli anni ’80 ho seguito intensamente gli ‘Intensivi di Illuminazione’, né avrò fatti ben più di 100, tra quelli a cui ho partecipato (anche di 21 giorni) e quelli che ho guidato… Tornando alla mia riluttanza o idiosincrasia, quando arrivava alla fine dell’Intensivo, come si concludeva Continua a leggere →