Archivi del mese: novembre 2016

l’io-persona e l’io-consapevolezza

— Caro Marco, Quando medito è come se i sensi abbassassero al minimo la percezione dei segnali esterni. E la mente in questo stato non lavora. Per cui posso dire di essere consapevole dell’esperienza e della persona che la fa … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha, Marco Mineo | Contrassegnato , | Lascia un commento

non più morte

— Un sogno che mi ha lasciato un’impressione profonda… Mi trovo sulla parte alta di un’isola e guardo la costa sottostante assolata. Godo della bellezza e del fatto di essere lì, e desidero lasciarmi cadere nel vuoto. Mentre lo penso … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

Dreaming Tailandia

IL SOGNO: “Sono lì come una specie di cronista, di reporter, per seguire la vicenda di un italiano. Si tratta di un imprenditore, più precisamente un ristoratore, una persona in gamba e capace nel suo lavoro, che comunque ha avuto … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

non so bene cosa sia successo, ma qualcosa è successo

— Finché sei identificata con la persona hai un bel po’ da fare a tener lontane avversioni e attrazioni… è impossibile. Il vero Soggetto invece vive su un altro piano, in un altro universo, per così dire. Egli è tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Lascia un commento

dreams

La notte che segue la session di m.c. in cui si rende di aver subito una forte soppressione da parte dei genitori e di averla a sua volta introiettata e perpetrata ai danni della propria energia vitale, un aspirante fa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

io non metto etichette sulle energie e loro fanno il loro corso

Se capita che entro in empatia con uno stato, mi osservo e lascio che quel tipo di energia abbia il suo corso. Schermarsi è una difesa e presume che ci sia qualcosa da proteggere. L’importante è rimanere centrati e consapevoli. … Continua a leggere

Pubblicato in Roberta Gamba - Sakshi Ma | Contrassegnato | Lascia un commento

paura della morte

Dai Satsangha di Francis Lucille Partecipante: — Se la coscienza è senza paura, perché io ne ho così tanta? Lucille: — L’essere senza paura implica non avere paura della morte, e ciò si avviene quando realizziamo di essere ciò che … Continua a leggere

Pubblicato in Francis Lucille | Contrassegnato , | Lascia un commento

dal paradigma della schiavitù alla visione della libertà

Dai Satsangha di Francis Lucille Partecipante: — Perché alcuni ottengono la realizzazione ed altri no? Lucille: — Nessuno ottiene la realizzazione. Il tesoro più prezioso che abbiamo è la libertà, e ciò vuol libertà di essere infelici, se scegliamo quello. … Continua a leggere

Pubblicato in Francis Lucille | Contrassegnato , , | Lascia un commento

look at yourself

Durante il giorno, guardando quel che fa la tua persona, devi abituarti a pensare che non sei tu la forma corpo-mente che agisce, ma sei quello che guarda. Come in tutte le cose all’inizio sarà difficile, saranno più le volte … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Lascia un commento

comincio a meditare mi addormento

Ciao Marco. Ho più tempo da dedicare alle mie ricerche. Beh, come comincio a meditare mi addormento, mi basta pensare di meditare che già mi si chiudono gli occhi, ma velocemente e profondamente. Poi di notte mi sveglio e per … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha, Marco Mineo | Contrassegnato , | Lascia un commento