Archivi tag: Dio

sulla realizzazione

A tutti quelli che hanno numerose profonde esperienze spirituali: Devi deciderti, o fai Dio o fai la persona. Se fai Dio non puoi avere più l’ottica della persona che confligge e cerca di controllare tutto quello che non le piace. … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Dio dappertutto, in ogni caso

— C’è una struttura che in superficie è reattiva, spesso nervosa, e in profondità sembra non avere giudizi particolari su ciò che accade. — Non occuparti più della struttura superficiale. Mollala e lascia che sia; fa parte del gioco dei … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , | Lascia un commento

tu sei Dio e ci sei solo tu!

Tu sei Dio e ci sei solo tu, questa è la prima cosa di cui devi convincerti. È inutile avere tante esperienze dirette se poi continui a prendere la stessa droga mantenendo l’illusorio punto di vista umano. Non c’è nessuna … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Ramana Maharshi | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

rapiti da Dio

Ecco come si esprime un’anima quando viene rapita da Dio: “Questo potere si filtra attraverso il cuore e proietta solo luce… Vedo Questo negli occhi di tutti. OsservarLo insegna che non esiste nient’altro che Amore in movimento. Sono incantata! La … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

quanto credi ancora che la vita umana esista?

Voi dite: “Ho sofferto abbastanza, sono matura per la via spirituale”. Ma quanto credete ancora che la vita umana esista? Che i vostri ricordi, la vostra storia personale, il vostro corpo abbiano qualche sostanzialità? Quanto avete capito che SOLO Il … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , | Lascia un commento

il grembo di Dio

turiya come una soave carezza nessuna responsabilità nessun preoccupazione nessuna azione da compiere è il ritorno all’utero l’utero, il grembo di Dio  

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , | Lascia un commento

amare Dio significa amare e servire gli altri

Stare nel Sé, in turiya, significa amare Dio. Stare nel Sé stabilmente, e non episodicamente, significa amare Dio stabilmente, e non avere soltanto una fiammata d’amore ogni tanto. Il Dio vivente sono gli altri. Se ami Dio, dovresti amare e … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , | Lascia un commento

dialogo di una sorella col figlio di 6 anni

— Mamma che cos’è Dio? — Cerca nel tuo cuore e senti cos’è. — Ah, mamma, ma qui ci sei anche tu… — Eh sì… — … Ma ci sono anche tutti i cuori delle persone che non conosco.

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

Dio Dio Dio

quando i mistici dicono: Dio Dio Dio… che cosa vuol dire questa parola? relazione totale no stop!

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato | Lascia un commento

Dio reale

Noi veneriamo varie forme di Dio, ma sono tutte proiezioni. Dio reale, il Brahman, è il senso di ‘Io’ che sta nel nostro petto (non l’ego identificato col corpo e la persona).

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , | Lascia un commento